Prodotti a carrello
  •  
    Nessun prodotto presente nel carrello
     

ULL (Unbunding Local Loop)

Il servizio di Unbunding Local Loop (ULL, in italiano accesso disaggregato alla rete locale) fa riferimento alla possibilità di sfruttare l'infrastruttura di rete di un operatore da parte di altri operatori telefonici.

Nel momento in cui il mercato della telefonia è stato liberalizzato, ci si è trovati con una struttura di mercato in cui c'era un operatore dominante proprietario dell'infrastruttura e altri operatori (OLO), che per poter presentare la propria offerta hanno dovuto usare l'infrastruttura già esistente.

L'accesso al mercato degli operatori OLO è stato possibile grazie all'introduzione degli accordi di ULL, che hanno permesso agli operatori di sfruttare la rete fino all'ultimo miglio e così di poter raggiungere gli utenti finali. Per ultimo miglio si intende la distanza che esiste tra gli armadi telefonici in strada e le abitazioni.

L'accordo di ULL fa sì che gli operatori che non dispongono dell'infrastruttura la possano usare, pagando un canone concordato al proprietario. L'utente può scegliere di passare la linea fissa e la linea dati corrispondente al nuovo operatore – e in questo caso sarà l'operatore OLO a farsi carico dei costi di noleggio dell'infrastruttura – oppure mantenere il contratto di telefonia fissa con il vecchio operatore e attivare un contratto solo dati per attivare una linea ADSL con il nuovo operatore.