Prodotti a carrello
  •  
    Nessun prodotto presente nel carrello
     

PoE (Power over Ethernet)

Si parla di Power over Ethernet in riferimento alla possibilità di alimentare un apparecchio attraverso il cavo Ethernet che lo collega a un altro apparecchio. Questo sistema è definito da due diversi standard: lo IEEE 802.3af e lo IEEE 802.3at elaborati da parte dell'Institute of Electrical and Electronics Engineers.

In una struttura che usa la tecnologia PoE si identificano quindi due device: il Power Source Equipment, che è quello che offre alimentazione, e il Power Device, quello che viene alimentato attraverso il cavo Ethernet.

Questa soluzione offre diversi vantaggi: innanzitutto permette di avere energia anche in assenza di una presa di alimentazione nelle vicinanze e in secondo luogo riduce il numero di cavi e di fili necessari a collegare tra loro diversi apparecchi. Ricorrendo al sistema PoE è anche possibile ampliare la rete in caso di necessità senza dover installare linee di alimentazione aggiuntive.

Dal momento che l'alimentazione passa attraverso un cavo normalmente usato per il passaggio dei dati, il sistema può essere usato solo quando bisogna alimentare apparecchi che richiedono una quantità limitata di energia, come webcam o telefoni VoIP.

La distanza teorica che può essere coperta con questo sistema è di 100 metri, anche se sono frequenti interferenze e interruzioni nell'alimentazione. Per ovviare a questi problemi e garantire una migliore fonte di energia è stata sviluppata una versione aggiornata del sistema, la PoE+.