Prodotti a carrello
  •  
    Nessun prodotto presente nel carrello
     

P2P (Peer to Peer)

Con il termine Peer to Peer (P2P) si intende un modello di configurazione di rete logica in cui i nodi della rete non sono organizzati in maniera gerarchica client-server, ma possono di volta in volta svolgere il ruolo di client o di server.

In pratica in una rete P2P ogni nodo della rete può inviare o ricevere dati agli altri nodi della rete, stabilendo con questi una relazione diretta, vale a dire senza che ci sia bisogno di passare attraverso un server intermedio. Questo tipo di reti ha favorito lo sviluppo di servizi di file sharing, che promuovevano la condivisione di file tra dispositivi diversi.

Rispetto alle reti di tipo client-server, l'adozione di una rete peer to peer ha costi minori, perché non c'è bisogno di usare dei server per gestire lo scambio di informazioni, e può garantire una velocità di trasferimento maggiore.

La velocità di trasmissione delle informazioni tra i diversi nodi della rete non è costante e non può essere stabilita a priori, ma dipende dall'ampiezza di banda disponibile e dalle condizioni di traffico sulla rete. Dal 2005 gli operatori ISP (Internet Service Provider) hanno iniziato a limitare il traffico generato su questo tipo di reti, per evitare congestionamenti e blocchi in particolare nelle ore di maggior richiesta.