Prodotti a carrello
  •  
    Nessun prodotto presente nel carrello
     

Modem

Il modem è un apparecchio collegato alla linea telefonica che permette a un dispositivo di accedere a internet. La funzione del modem è infatti quella di modulare (MO) e demodulare (DEM) il segnale in arrivo dal computer e dal linea telefonica permettendo l'accesso in rete. Il segnale digitale trasmesso dal computer viene tradotto nel segnale analogico trasmesso sulla linea telefonica e, viceversa, il segnale analogico che passa per la linea telefonica viene tradotto in un segnale digitale leggibile dal computer.

Le tecnologie di connessione si sono evolute molto rapidamente: i primi modem raggiungevano velocità di solo 56 kbit/s e funzionavano occupando la linea telefonica, rendendo impossibile fare telefonate e navigare su internet in contemporanea. Dai modem analogici si è poi passati ai modem ISDN, ma è solo con l'avvento dei modem ADSL che si è raggiunta una velocità di navigazione fino a 100 Mbit/s e che si è riusciti a instradare il traffico dati su bande di frequenza diverse rispetto a quelle usate per le telefonate, rendendo possibile l'uso della linea telefonica per chiamate voce e per l'accesso a internet.

Il modem è dunque un apparecchio che viene collegato alla linea telefonica e al quale bisogna essere collegati per accedere a internet. I router sono apparecchi che svolgono la stessa funzione del modem ma permettono l'accesso al web a diversi dispositivi che fanno parte di una stessa rete. Per le linee in fibra ottica si usa un altro tipo di dispositivo, il modem VDSL.

Attualmente le velocità di navigazione più alte sono quelle garantite dalla rete mobile (si superano i 3 GB/s teorici). Nel caso dei dispositivi mobili i modem sono integrati all'interno del telefono o del tablet e gestiscono molto rapidamente le richieste di connessione all'ISP.