1. MOTIVO DI ASSISTENZA
2. DETTAGLI ASSISTENZA
3. ULTERIORI DETTAGLI
Non trovi la risposta che cerchi?
Torna su

 

Per procedere con la richiesta di trasloco contatta la tua agenzia di riferimento.
La richiesta di trasloco ti permette di richiedere il trasloco degli interni e dei numeri di servizio da una sede già attiva ad una nuova sede.
La procedura può essere richiesta da tutti i clienti con i piani tariffari:
  • Soluzione Azienda/Ufficio/Hotel
  • ASU/VRU

Verranno replicate sulla nuova sede le stesse condizioni contrattuali sottoscritte sulla vecchia sede, laddove sulla nuova sede e’ presente copertura fibra dovra’ essere sottoscritta la nuova offerta in fibra.
Al trasloco si applica un contributo una tantum di:
  • 80 euro per piani tariffari ASU e Soluzione Ufficio
  • 100 euro per piani tariffari VRU, Soluzione Azienda e Soluzione Hotel

Per poter richiedere il trasloco è necessario che la nuova sede sia dislocata all'interno dello stesso distretto telefonico a cui appartiene la vecchia sede, occorre cioè assicurare la congruenza tra il prefisso della numerazione "traslocata" ed il distretto in cui viene ricollocata.
In questa tabella riassumiamo le fasi normalmente necessarie al completamento della richiesta a partire dal giorno di inoltro.

Fase 1 Fase 2 Fase 3
Fase 4 Fase 5
Contatta la tua agenzia per richiedere il trasloco di una sede. Se il trasloco è possibile ti verrà richiesto di firmare un'apposita modulistica. Verrai contattato per un appuntamento per un sopralluogo. Verrà eseguito il sopralluogo e definito il progetto per la nuova sede. Installazione, collaudo linea, spostamento telefoni nella nuova sede. Collaudo finale e dismissione vecchia sede.