Per la tutela dell’ambiente, facciamo rete
Da sempre Vodafone ha come obiettivo prioritario trasformare l’impegno per contrastare il cambiamento climatico in azioni concrete. Una mission che si traduce in tecnologie, progetti e best practice in grado di contribuire in modo decisivo alla riduzione dei consumi energetici e all’individuazione di soluzioni che riducano l'impatto ambientale dei propri clienti. Un percorso in ottica green che viaggia veloce, in linea con gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile stabiliti dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Dal primo luglio il 100% dell’elettricità che usiamo verrà da fonti rinnovabili certificate, come sole e vento. Questa andrà ad alimentare la rete con il maggior numero di clienti mobile e a banda larga in Europa (dati aggiornati a marzo 2021).

Cosa ci rende green, ogni giorno di più

I traguardi green di Vodafone Italia trovano riscontro nei requisiti principali della nostra attività sul territorio, dalla scelta di fonti rinnovabili all'azzeramento delle nostre emissioni dirette ed indirette. I risultati confermano i valori di una visione corporate realmente sostenibile e sempre più efficiente.

Obiettivo Zero

Per Vodafone Italia una delle sfide più urgenti e stimolanti riguarda l'essere in anticipo su tutti. Ossia, azzerare le emissioni proprie di gas ad effetto serra entro il 2025. Cinque anni prima rispetto agli obiettivi del Gruppo Vodafone, quindi, adottando misure specifiche e soluzioni ad hoc.
Vodafone Italia
Vodafone Gruppo
Oggi
Alimentazione di tutta la rete Vodafone e degli uffici tramite fonti 100% rinnovabili.
2025
Azzeramento delle emissioni proprie di gas a effetto serra.
2030
Riduzione del 50% di emissioni di gas a effetto serra da parte di terzi rinconducibili a Vodafone.
2040
Azzeramento di emissioni di gas a effetto serra da parte di terzi riconducibili a Vodafone.
Oggi
Rete europea alimentata al 100% da elettricita’ proveniente da fonti rinnovabili.
2025
Riutilizzo, vendita e riciclo del 100% di tutti i rifiuti derivati dall'attività della rete.
2030
Azzeramento di emissioni proprie e riduzione del 50% di emissioni da parte di terzi riconducibili a Vodafone.
2040
Azzeramento di emissioni di gas a effetto serra di terzi riconducibili a Vodafone.
Raggiungere l'obiettivo, in tre step