(0)
Prodotti a carrello
  •  
    Nessun prodotto presente nel carrello
     

La Tecnologia al servizio dei cittadini

 

Vodafone Mobile Angel

Dopo aver concluso con successo la fase di sperimentazione, nel 2013 Vodafone Italia ha messo in ambiente di produzione il dispositivo Mobile Angel. Il servizio, nato dalla collaborazione iniziale della Fondazione Vodafone con la Fondazione Pangea ed altri enti, consente la geolocalizzazione e la richiesta di intervento delle forze dell’ordine per violenza domestica e stalking, attraverso device, piattaforma e personale dedicato. Vodafone Angel è un servizio fornito attraverso un semplice telefono cellulare, per garantire il massimo della riservatezza. Il dispositivo, opportunamente configurato, è collegato tramite GPS alla stazione di Polizia più vicina all’abitazione della potenziale vittima, e se attivato tramite un pulsante di allerta, trasmette alla stazione il segnale per consentire un rapido intervento

Citizen Alerting System (CAS)

A novembre 2013 Vodafone ha fornito, in modalità trial, il proprio servizio Citizen Alerting System (CAS) alla Protezione Civile della Regione Lombardia, nell’ambito dell’esercitazione di simulazione di blackout organizzata nella città di Milano. La nuova piattaforma di Vodafone dà la possibilità agli appartenenti all’unità di crisi, localizzati all’interno di una specifica area geografica di interesse, di ricevere allarmi e informazioni in tempo reale dalla centrale operativa grazie un’applicazione georeferenziata da installare sul proprio smartphone. Tramite la app, è possibile instaurare una chat di gruppo, in modo che tutti i componenti siano sempre in contatto tra di loro. La centrale operativa avrà sempre sotto controllo sia la posizione degli elementi del gruppo, sia le informazioni che si stanno scambiando. Durante il trial l’applicazione CAS ha affiancato i tradizionali strumenti di comunicazione utilizzati dalla Protezione Civile, dimostrando la sua efficacia per immediatezza e praticità di utilizzo