(0)
Prodotti a carrello
  •  
    Nessun prodotto presente nel carrello
     

La nostra organizzazione




organigramma

L’assetto organizzativo della Fondazione Vodafone Italia, come previsto dallo Statuto, rispecchia uno schema consolidato con la presenza di un organo di gestione, diun organo di controllo e di un organo qualificato di consulenza scientifica.
I poteri di gestione di Fondazione sono attribuiti al Consiglio di Amministrazione, che elegge tra i suoi membri il Presidente, che ha la rappresentanza legale e compiti di coordinamento e vigilanza sul buon andamento della gestione.
La gestione operativa della Fondazione, su delega del Consiglio di Amministrazione, è affidata al Consigliere Delegato, al quale spetta il compito di formulare la proposta dei programmi strategici ed operativi, attuare, in qualità di legale rappresentante, le delibere del Consiglio di Amministrazione, ed infine redigere la proposta di bilancio consuntivo e preventivo.
I membri del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Vodafone Italia sono nominati da Vodafone Italia S.p.A.
Il controllo di gestione è attribuito al Collegio dei Revisori che, nella funzione di controllo contabile, è affiancato da una società di revisione, cui spetta anche la certificazione del bilancio.