(0)
Prodotti a carrello
  •  
    Nessun prodotto presente nel carrello
     
banner Call For Ideas

Fondazione Vodafone lancia la “Call for Ideas” per individuare idee e progetti che avvicinano le persone con disabilità allo sport


Progetti ammessi al finanziamento



Obiettivo

La “Call for Ideas” di Fondazione Vodafone Italia vuole individuare idee e progetti che favoriscano un cambiamento culturale e diano un sostegno concreto ed efficace alla diffusione della pratica sportiva tra persone con disabilità fisiche, sensoriali ed intellettivo-relazionali in Italia.


Cosa cerchiamo

Due tipologie di idee progettuali:
- Grandi progetti ad elevato impatto e dimensione sovra-locale o nazionale, che favoriscano l’inclusione sportiva, anche attraverso innovazioni sistemiche e/o azioni capaci di coinvolgere ampi gruppi in target (disabili e famiglie, allenatori, volontari, ecc.) 
- Progetti locali con impatto e dimensione a carattere territoriale, tipicamente sviluppati nell’ambito di una community in cui il soggetto proponente è radicato, quali, a titolo esemplificativo, l’avvio di un nuovo progetto sportivo rivolto ai disabili all’interno di un’associazione, il miglioramento dell’accessibilità a impianti e strutture, ecc.

Cosa offriamo

Fondazione Vodafone Italia mette a disposizione un contributo fino a 1,6 milioni di euro per sostenere le due tipologie di idee progettuali.

Chi può partecipare

Il presente bando si rivolge a soggetti proponenti che non perseguano scopo di lucro, operanti sul territorio nazionale, preferibilmente con esperienza già maturata in attività di inclusione e pratica sportiva nelle discipline paralimpiche (il dettaglio dei soggetti ammessi è nel regolamento).

Come partecipare

1. Consultare il regolamento per conoscere ed approfondire tutti i dettagli della Call
2. Registrarsi e compilare tutti i dati richiesti nel form di registrazione
3. Compilare e caricare, ove richiesto, i seguenti documenti:

- scheda progettuale (allegato A)
- ipotesi di budget “grandi progetti” (allegato B - Grandi progetti)
- ipotesi di budget “progetti locali” (allegato B - Progetti locali)
- documento di Privacy
- Informativa Privacy

Le informazioni richieste nel form di registrazione potranno essere compilate a più riprese, salvandole con l’apposito tasto. Una volta confermato l’invio la candidatura sarà definitiva.

È possibile candidare la propria idea progettuale entro il 31 gennaio 2017

Per informazioni sulle modalità di partecipazione e sulla compilazione dei documenti scrivere a: info@callforideas.it

 

Domande Frequenti

Se, dopo aver letto il regolamento, hai dubbi, consulta le nostre FAQs per trovare rapidamente la risposta. Qualora non la trovassi, scrivici a info@callforideas.it.

Sono un’organizzazione che promuove lo sport fra i disabili, di tutte le età.
Posso partecipare o il finanziamento si rivolge solo ai giovani?

Il finanziamento è rivolto a tutte le attività che promuovono l’attività sportiva per disabili, preferibilmente, ma non in modo esaustivo,sui giovani.

Il finanziamento è a fondo perduto?

Sì, il finanziamento è a fondo perduto.

Posso sottoporre più di una candidatura?

È possibile candidare fino a due idee progettuali. Procedendo nella registrazione verrà richiesto espressamente quanti progetti si vogliono presentare.

Con che criterio si accede al finanziamento tramite crowdfunding?

Il finanziamento viene erogato da Fondazione Vodafone ai progetti che avranno raggiunto almeno il 50% del fabbisogno finanziario attraverso raccolta da crowdfunding e che rispettino eventuali altri parametri richiesti,secondo il relativo regolamento sul crowdfunding che sarà condiviso e accettato dai progettisti prima dell’avvio della campagna di crowdfunding.

Chi sostiene i costi accessori del crowdfunding (fee, piattaforma)?

Fondazione Vodafone Italia sostiene i costi legati alla raccolta tramite crowdfunding. Sono a carico dell’associazione/progettista eventuali costi di comunicazione per la presentazione del progetto (es: realizzazione video..) e i costi di transazione bancaria (che saranno analiticamente indicati in regolamento) nel solo caso di effettiva erogazione di somme.

Il progetto della mia organizzazione ha carattere locale, cosa mi garantisce l’accesso al crowdfunding?

Il progetto per avere accesso al crowdfunding dovrà essere selezionato secondo i criteri riportati nel regolamento della Call fo Ideas. Non è garantito in nessun caso l’accesso automatico al crowdfunding.

La mia organizzazione si occupa di una disciplina paralimpica praticata in modo frazionato sul territorio, l’Idea di progetto sarà valutata fra i Progetti locali o fra i Grandi Progetti?

Il comitato di valutazione si riserverà di indagare l’impatto della progettualità e di conseguenza di assegnarlo alla selezione per l’una o per l’altra categoria.

Le spese relative allo sviluppo del progetto che riguardano le utenze possono essere sostenute?

Il bando esplicitamente esclude dal finanziamento le spese relative alle utenze.

È possibile candidarsi per una Fondazione?

Sì, all’art. 2. del Regolamento si fa esplicito riferimento alle Fondazioni legalmente riconosciute.

Nel caso volessi risottomettere nuovamente la mia candidatura perché la precedente è stata inviata non corretta o incompleta, posso risottometterne un’altra successiva?

Una volta registrati, è possibile modificare il progetto inserito salvandolo semplicemente. Una volta inviato, il progetto non è più modificabile.

Nell’allegato B relativo all’ipotesi di budget di progetto, le spese da includere riguardano quale arco temporale?

L’allegato B fa riferimento alle spese relative all’arco temporale dell’intero progetto.