(0)
Prodotti a carrello
  •  
    Nessun prodotto presente nel carrello
     

Agevolazioni per l’utenza colpita
dagli eventi sismici del 2016 e 2017

Agevolazioni per i Privati

Vodafone mette a disposizione dei clienti colpiti dagli eventi sismici del 24 agosto, del 26 e 30 ottobre 2016 e del 18 gennaio 2017
le seguenti agevolazioni, come previsto dalla Delibera Agcom 235/17/CONS e dalla Delibera Agcom 346/17/CONS.


Agevolazioni per la Rete Fissa


Nel caso in cui Vodafone abbia verificato che non si sia registrata attività sulla linea fissa oppure nel caso in cui il cliente presenti un’istanza entro il 28 ottobre 2017 secondo le modalità indicate di seguito, è previsto:

1) lo storno di tutte le fatture relative al servizio di rete fissa;
2) su richiesta del cliente, il recesso gratuito dal contratto oppure, se tecnicamente possibile, il trasloco gratuito del numero fisso.

Vodafone contatterà i clienti che hanno fatture con pagamenti sospesi e non ancora effettuati per concordare con loro le modalità di rateizzazione nel rispetto di quanto previsto dalla Delibera Agcom 235/17/CONS e dalla Delibera Agcom 346/17/CONS.


Come richiedere le agevolazioni?


1) Invia all’indirizzo Vodafone – Casella Postale 190 10015 Ivrea TO oppure via email all’indirizzo agevolazioni.sismaprivati@mail.vodafone.it i seguenti documenti:
• modulo di richiesta delle agevolazioni non automatiche, compilato e sottoscritto (vedi sotto);
• dichiarazione sostitutiva di atto notorio che attesti l’inagibilità dell’immobile;
• copia del certificato di inagibilità dell’immobile, se disponibile;
• copia fronte/ retro del documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore.

Scarica il modulo >

2) Attendi la comunicazione di conferma dell’attivazione dell’agevolazione da parte di Vodafone.

Saranno accettate solo le richieste di agevolazioni pervenute tramite le modalitá sopraindicate.
Possono richiedere le agevolazioni anche i clienti che hanno sottoscritto un’offerta TeleTu.

Agevolazioni per la Rete Mobile


Nel caso in cui Vodafone abbia verificato che non si sia registrata attività sulla linea fissa oppure nel caso in cui il cliente presenti un’istanza entro il 28 ottobre 2017 secondo le modalitá indicate per richiedere le agevolazioni per i servizi di rete fissa, è previsto: 

Per offerta mobile in abbonamento:
1) uno sconto pari al 50% sulle fatture emesse relative al contratto di abbonamento, per 3 fatture dall’applicazione dell’agevolazione;
2) un bonus di 1GB, se tecnicamente compatibile con il piano tariffario/offerta sottoscritta, per 3 fatture dall’applicazione dell’agevolazione.

Per offerta mobile ricaricabile:
1) un bonus pari al 50% del totale dei rinnovi di credito relativi al piano tariffario e al bundle base, effettuati nel corso dei 28 giorni precedenti, per un periodo di 7 rinnovi a partire dall’applicazione dell’agevolazione;
Il bonus sarà erogato entro il rinnovo successivo a quello di riferimento e dovrà essere speso entro il termine di 3 rinnovi dalla data di erogazione;
2) un bonus di 1GB, se tecnicamente compatibile con il piano tariffario/offerta sottoscritta, per un periodo di 7 rinnovi a partire dall’applicazione dell’agevolazione.

Come richiedere le agevolazioni?


1) Invia all’indirizzo Vodafone – Casella Postale 190 10015 Ivrea TO oppure via email all’indirizzo agevolazioni.sismaprivati@mail.vodafone.it i seguenti documenti:
• modulo di richiesta delle agevolazioni non automatiche, compilato e sottoscritto (vedi sotto);
• dichiarazione sostitutiva di atto notorio che attesti l’inagibilità dell’immobile;
• copia del certificato di inagibilità dell’immobile, se disponibile;
• copia fronte/ retro del documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore.

Scarica il modulo >

2) Attendi la comunicazione di conferma dell’attivazione dell’agevolazione da parte di Vodafone.

Saranno accettate solo le richieste di agevolazioni pervenute tramite le modalitá sopraindicate.
Possono richiedere le agevolazioni anche i clienti che hanno sottoscritto un’offerta TeleTu