Dettagli offerta e.box free

Dettagli per il piano voce ricaricabile incluso in e.box Free+, e.box Office+, e.box Pro+

e.box Free+ voce, e.box Office+ voce, e.box Pro+ voce: l’offerta prevede in automatico l’attivazione del servizio di Ricarica automatica sulla singola SIM ricaricabile, di importo pari a quanto previsto dal piano prescelto (22.4 euro ogni 4 settimane per e.box Free+ voce 19.9 euro ogni 4 settimane per e.box Office+ voce e Pro+ voce) e dalle relative opzioni che verrà addebitato ogni 8 settimane in fattura, su rete mobile Vodafone. I piani voce “Zero Sorprese” sono incompatibili con la tariffa standard a consumo prevista dal Regolamento 2120/2015, valida per l’Europa, e con qualsiasi tariffa standard a consumo valida per paesi extra UE. Qualora il cliente voglia usufruire di tariffe a consumo, dovrá cambiare il proprio piano con un piano compatibile con tali tariffe. Per ulteriori dettagli e lista paesi Europa vai al paragrafo dedicato. Al superamento del 100% del traffico di minuti ed SMS inclusi nell’offerta verrà effettuata in automatico un’ulteriore ricarica di 5 euro a cui corrispondono 200 minuti o SMS illimitati utilizzabili fino alla successiva ricarica automatica; l’offerta include inoltre 20 minuti e 20 SMS dall’Italia e dall’Europa verso il resto del mondo, al superamento dei quali verrà effettuata in automatico un’ulteriore ricarica di 5 euro a cui corrispondono 100 minuti o 100 SMS verso le medesime direttrici utilizzabili fino alla successiva ricarica automatica; anche l’importo di tali ricariche verrà addebitato direttamente in fattura. Il cliente sarà sempre libero di rifiutare l’acquisto delle ricariche automatiche previste ogni 4 settimane per il piano prescelto e di quelle relative alle opzioni. A seguito del rifiuto della ricarica, il cliente potrà chiedere il recesso dall’offerta e la disattivazione della SIM oppure il passaggio ad abbonamento e all’offerta economica corrispondente.
È consentito un uso occasionale per ogni rinnovo di: 20 minuti verso numerazioni speciali e 20 MMS. Le ricevute di ritorno sono sempre incluse. In caso di superamento delle predette soglie, Vodafone potrà, previo contatto del cliente: (i) sospendere i servizi (ii) applicare le condizioni economiche di un altro piano tariffario in abbonamento, con diritto del cliente, in caso di cambio piano, di esercitare il diritto di recesso. I servizi digitali sono disabilitati. L’offerta prevede un costo di attivazione pari a 100 euro IVA inclusa che verrà completamente scontato e verrà eventualmente addebitato solo in caso di recesso o disattivazione della SIM prima di 24 rinnovi. Nel caso di smartphone a rate, è previsto il pagamento delle rate residue in un’unica soluzione.
Il periodo di 4 rinnovi (durata di ogni rinnovo) è calcolato a partire dalla data di attivazione dei servizi: è quindi possibile usufruire dei minuti, SMS e GB inclusi nell’offerta nell’arco dei 28 giorni successivi all’attivazione/rinnovo dell’offerta. Chiamate ed SMS illimitati sono soggetti alle condizioni di uso lecito e corretto (dettagli nel paragrafo dedicato).
Internet incluso: internet su smartphone comprende la navigazione su APN mobile.vodafone.it, iphone.vodafone.it, wap.omnitel.it e su blackberry.
net con l’opzione BlackBerry. È compresa la navigazione su APN web.omnitel.it o CDA ovvero l’utilizzo dello smartphone come modem in modalità tethering/hotspot Wi-Fi. Peer to peer non consentito. Al raggiungimento della soglia dati prevista dal piano tariffario, navigherai alla massima velocità disponbile grazie a Extra Internet 1GB al costo di 10 euro. Terminato il GB aggiuntivo, continuerai a navigare alla velocità ridotta di 64 Kbps fino allo scadere delle 4 settimane. Puoi usufruire di Extra Internet 1GB massimo una volta ogni 4 settimane su ogni SIM voce inclusa nel tuo e.box.
Dettagli traffico estero: sono già attive Smart Passport Top10 e Smart Passport Mondo. Per dettagli vai alla pagina dedicata. Il traffico internet comprende le applicazioni VoIP e la navigazione su APN mobile.vodafone.it, iphone.vodafone.it, wap.omnitel.it, CDA e su blackberry.net (opzione BlackBerry). Non comprende la navigazione su APN web.omnitel.it (modalità tethering/hotspot Wi-Fi).


Dettagli per il Piano Dati incluso in e.box Free+, e.box PRO+

Il piani dati e.box Free+ dati prevede un contributo di 12.5 euro ogni 4 settimane, e.box Pro+ dati di 10 euro ogni 4 settimane. In caso di disattivazione della SIM voce o dell’offerta di rete fissa incluse in e.box o di cambio piano, il contributo previsto ogni 4 settimane per il piano dati passerà a 17.5 euro nel caso di e.box Free+ dati e a 15 euro nel caso di e.box Pro+ dati. La tariffazione viene calcolata in base all’effettivo consumo in KB effettuato.
Il traffico internet/intranet nazionale incluso è calcolato su un arco temporale di 8 settimane. È quindi possibile usufruire del traffico incluso nell’arco delle 8 settimane di fatturazione senza limiti settimanali, su rete mobile Vodafone. Per ulteriori dettagli e lista paesi Europa vai al paragrafo Estero. Al raggiungimento della soglia dati prevista dal piano tariffario, navigherai al costo di 10 euro per 1GB ulteriore grazie a Extra Internet 1GB. Terminato il GB aggiuntivo, continui a navigare alla velocità ridotta di 64Kbps fino allo scadere delle 8 settimane. Puoi usufruire di Extra Internet 1GB massimo una volta ogni 8 settimane su ogni SIM dati inclusa in ebox. Gli APN inclusi nel piano sono Web, Internet, M2M e CDA. È compreso l’utilizzo del tablet o PC come modem in modalità tethering/hotspot Wi-Fi. Sono consentite le applicazioni VoIP e peer to peer.
La navigazione su APN mobile.vodafone.it, iphone.vodafone.it, wap.omnitel.it e su blackberry.net
Durata e corrispettivi: è prevista una durata minima contrattuale di 24 rinnovi (il primo rinnovo coincide con la data di attivazione del servizio / data di cambio piano ed ogni rinnovo ha una durata di 4 settimane). In caso di recesso o risoluzione anticipata, disattivazione della SIM, passaggio da abbonamento a ricaricabile, passaggio ad altro operatore, cambio piano verso un piano con contributo inferiore o verso un piano che non prevede contributo previsto ogni 4 settimane è previsto il pagamento di un corrispettivo pari a 100 euro IVA inclusa più pagamento delle rate residue nel caso di offerte con Internet Key Mobile e Wi-Fi o tablet a pagamento. Il cliente potrà aderire al piano Mobile Data Pro che non prevede vincoli di permanenza e che prevede un canone di 20€ ogni 4 settimane + una tariffa a consumo pari a 0.005€/KB.
Velocità di navigazione: l’effettiva velocità di navigazione dipende dalla copertura, dalla capacità, dal grado di congestione della rete, dall’offerta sottoscritta e dall’hardware utilizzato. La copertura HSPA+ di Vodafone a 42.2Mbps è presente nelle principali città italiane. Nelle altre zone la copertura può variare tra 14.4 e 21.6Mbps. Per i dettagli sulla copertura vai su vodafone.it Per i piani 4G, la velocità massima attuale sotto copertura è fino a 225Mbps. I piani 4G sono soggetti alla Policy di utilizzo della Banda Larga Mobile 4G. Per info su Condizioni di utilizzo della Banda Larga Mobile 4G vai su voda.it/4Gbusiness.
Dettagli traffico estero: sul piano è già attivo di il servizio Internet Passport. Per dettagli vai alla sezione dedicata.


Dettagli per il Piano di rete fissa incluso in e.box Office ed e.box PRO

e.box Office ed e.box Pro includono rispettivamente i piani e.box Office+ rete fissa ed e.box Pro+ rete fissa che prevedono un contributo ogni 4 settimane di 25 euro in caso offerte ADSL e 30 euro in caso di offerte in Fibra. In caso di disattivazione della SIM voce o della SIM dati incluse in e.box o di cambio piano, il contributo previsto ogni 4 settimane per l’offerta di rete fissa passerà a 40 euro in caso di ADSL, 45 euro in caso di Fibra.
Blocca/sblocca la velocità Fibra: Il contributo mensile dei piani in Fibra è in promozione a 25 euro al rinnovo per i primi 3 rinnovi . Al termine dei primi 3 rinnovi, il contributo passerà a 30 euro per e.box Office ed e.box PRO se non attivi Ultrabroadband. In alternativa, accedendo a faidate.vodafone.
it nella sezione Servizi Internet entro 30 giorni dalla scadenza del periodo promozionale, sarà possibile effettuare gratuitamente un cambio verso l’offerta ADSL corrispondente con la velocità fino 20 Mbps. Con il cambio piano verrà adeguato il contributo (25 euro per e.box Office e per e.box PRO ad ogni rinnovo).
Contributo di attivazione e intervento di installazione: l’intervento di installazione della linea da parte di un tecnico specializzato è incluso nel contributo di attivazione di 4 euro ogni 4 settimane per 48 rinnovi (ogni rinnovo ha una durata di 4 settimane e il primo rinnovo coincide con la data di attivazione del servizio) per tutti i Clienti coperti da ADSL su Rete Vodafone o Fibra Ottica. In caso di Clienti non coperti dalla Rete Vodafone o dalla Fibra Ottica, il costo di attivazione sarà di 4 euro ogni 4 settimane per 48 rinnovi mentre l’intervento del tecnico comporterà un costo aggiuntivo di 1 euro ogni 4 settimane per 48 rinnovi. L’intervento comprende l’installazione della Vodafone Station Revolution, la predisposizione di tutto l’impianto telefonico (con eventuale ribaltamento prese ove necessario) e il collaudo di internet e della linea fissa. In caso di portabilità del numero fisso da altro operatore, l’intervento del tecnico può in alternativa essere addebitato in toto nella prima fattura utile per un importo di 50 euro una tantum. Qualora il Cliente non necessitasse dell’intervento del tecnico, potrà richiedere in fase di firma del contratto di effettuare l’installazione in autonomia. In questo caso il costo di attivazione sarà di 4 euro ogni 4 settimane per 48 rinnovi (ogni rinnovo ha una durata di 4 settimane) comprensivo del collaudo telefonico on line con un operatore telefonico.
Traffico: L’offerta include minuti verso le direttrici nazionali fisse e mobili. Superati i minuti inclusi nell’offerta, il costo delle chiamate verso fissi nazionali e cellulari Vodafone è di 10 cent di scatto, verso cellulari di altri operatori mobili 10 cent scatto + 12 cent/min; l’offerta include 100 minuti di chiamate internazionali verso Europa. Le chiamate dall’Italia verso le direttrici internazionali (oltre soglia per l’Europa) avranno le seguenti tariffe: Fax 2 Mail incluso con 50 pagine incluse (successivamente, costo per fax inviato verso numerazioni italiane: 0.06 euro). L’offerta include traffico internet illimitato se effettuato dall’ufficio utilizzando la connettività in fibra ottica o ADSL o, prima della sua attivazione e in caso di temporanea indisponibilità della fibra ottica o ADSL, utilizzando la tecnologia radio UMTS mediante la Vodafone Internet Key inserita nella Vodafone Station.
Il traffico effettuato con Vodafone Internet Key su in Backup con APN WebDSL è gratuito fino a 30GB/ogni 8 settimane poi la velocità rallenterà a 64kbps. Non sarà possibile utilizzare la Vodafone Internet Key al di fuori della Vodafone Station Revolution inclusa nell’offerta e/o con APN diversi da WebDSL. Il servizio voce è disponibile qualora la SIM sia inserita all’interno della Vodafone Station Revolution e il servizio sia fruito presso l’indirizzo comunicato alla conclusione del contratto. In caso di portabilità del numero fisso in Vodafone, ti sarà attivato un numero provvisorio che sarà sostituito con il tuo numero quando la portabilità sarà andata a buon fine. Le chiamate tra le linee (con numero breve) e il trasferimento di chiamate tra le linee sono gratuite. Le chiamate per consultare la segreteria telefonica (numero 41010) sono gratuite. La tariffazione delle chiamate vale sia a link attivo che in fase di IA o Backup. Vodafone non offre le prestazioni di Carrier Selection e Carrier Pre-Selection. Nel caso queste siano state precedentemente attivate, saranno automaticamente disattivate.
Seconda linea: la seconda linea non è inclusa nell’offerta ed è acquistabile unicamente assieme all’opzione Ultrabroadband o Ultrabroadband XL. Durata e Corrispettivi: è prevista una durata minima contrattuale di 24 rinnovi dalla data di attivazione o di cambio piano. In caso di recesso o risoluzione anticipata, disattivazione della linea, passaggio ad altro operatore, cambio piano verso un piano con contributo inferiore o verso un piano che non prevede contributo previsto ogni 4 settimane è previsto il pagamento di un corrispettivo pari a 200 euro IVA inclusa e il pagamento delle rate residue relative al contributo di attivazione.


Dettagli sulla connessione ADSL/Fibra

Fibra
Le connessioni in Fibra sono fornite, a seconda delle diverse architetture di rete presenti nel territorio, tramite:
• tecnologia FTTH “Fiber To the Home” (velocità fino a 500 Mega in download e 20 Mega in upload, disponibile solo a Milano, Torino e Bologna), che consente una connessione in Fibra fino alla sede del cliente
• tecnologia FTTC “Fiber to the Cabinet” (velocità fino a 100 Mega in download e 20 Mega in upload) o FTTC “Fiber to the Cabinet” con accesso “Vula” (Velocità fino a 50 Mega in download e 3 Mega in upload) che prevedono una connessione in Fibra fino al Cabinet in strada e che raggiungono la sede del cliente tramite collegamento in rame.
Le velocità indicate sono quelle massime, quelle effettive dipendono dalla capacità e dal grado di congestione della rete, dalla capacità del server a cui si è collegati, dalla distanza della rete di accesso che separa la sede del cliente dalla centrale/armadio cui è attestata la linea telefonica e dall’eventuale utilizzo del collegamento Wi-Fi.
ADSL: Per le connessioni ADSL, la velocità di connessione fino a 20Mbps è valida solo per i clienti raggiunti dalla Rete Vodafone.
Per i clienti non raggiunti dalla rete Vodafone è fino a 7Mbps. La velocità di connessione dipende dalla distanza dalla centrale e dalla qualità del doppino telefonico mentre l’effettiva velocità di navigazione dipende dalla capacità e dal grado di congestione della rete, dal server a cui ci si collega e dall’eventuale utilizzo del collegamento Wi-Fi.
Informazioni sulla qualità del Servizio ADSL e Fibra Vodafone
La velocità minima di trasmissione in download per l’ADSL è 2.1 Mbps, mentre per la Fibra è 21Mbps. Questi valori sono determinati ai sensi dell’art. 7, commi 3 e 4 della delibera 244/08/CSP dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Per salvaguardare la qualità del servizio e consentire a tutti di navigare su internet in libertà e senza problemi, l’offerta Internet è soggetta a condizioni di corretto utilizzo. In particolare, Vodafone limita la velocità di connessione per applicazioni che, permettendo lo scambio di file di grandi dimensioni (ad es. peer to peer e file sharing), possono congestionare la rete. Pertanto, per queste applicazioni, la velocità massima consentita in invio (upload) e in ricezione (download), tra le 7.00 e le 24.00, è pari a 64Kbps. Le velocità indicate sono quelle massime, quelle effettive dipendono dalla capacità e dal grado di congestione della rete, dalla capacità del server a cui si è collegati, dalla distanza della rete di accesso che separa la sede del cliente alla centrale/armadio cui è attestata la linea telefonica e dall’eventuale utilizzo del collegamento Wi-Fi.