(0)
Prodotti a carrello
  •  
    Nessun prodotto presente nel carrello
     

Gentile Cliente!

A partire dal 15 giugno 2017, potrà portare il Suo Business in Europa senza preoccuparsi più del Roaming!

A partire da tale data la informiamo che a seguito dell’adozione del Regolamento Europeo 531/2012, tutte le componenti della sua offerta nazionale (voce, sms e dati) sono valide anche nei Paesi dell’Unione Europea (scopra qui l’elenco completo). Non sarà quindi applicato alcun sovrapprezzo al traffico effettuato in questi Paesi, salvo il rispetto delle politiche di utilizzo corretto previste dall’articolo 4 del Regolamento di esecuzione (UE) 2016/2286 della Commissione del 15 dicembre 2016.

In particolare, per usufruire della Sua tariffa nazionale anche all’interno dei paesi della Unione Europea dovrà:
- Provare di avere un legame stabile con l’Italia (c.d. stable link), qualora venisse richiesto, dimostrando di avere una P. IVA Italiana e la sede legale in territorio nazionale.
- Rientrare nei limiti di utilizzo corretto del traffico dati stabiliti dal Regolamento per i piani con traffico dati incluso (c.d. Fair Usage Policy).
- Utilizzare il servizio in modo non anomalo o abusivo. A tal fine il regolamento stabilisce che gli operatori monitorino che la presenza del cliente sul territorio nazionale sia prevalente rispetto alla sua presenza in Europa, e che il traffico roaming effettuato dal cliente in Europa, all’interno di un arco temporale continuo di almeno quattro mesi, sia usufruito in misura inferiore al 50 % del traffico totale effettuato. (c.d. Monitoring).

Qualora non fossero rispettati i predetti parametri, Vodafone potrà applicare un sovrapprezzo per i servizi in roaming.

Per i piani voce e dati abbonamento il sovrapprezzo è:


Per i piani voce Zero e i piani voce e.box verranno effettuate in automatico delle ricariche da 0.70 euro ciascuna. Ad ogni ricarica corrispondono 100 mega MB che potrà utilizzare fino alla successiva ricarica automatica.
In caso di superamento dei limiti di utilizzo corretto del traffico dati (cd. Fair Usage Policy) il sovrapprezzo applicabile sarà limitato solo al traffico dati.

Nei Paesi non compresi nell’Unione Europea quali Svizzera, Principato di Monaco, San Marino, Isole Faroe e Isola di Man continueranno a essere valide le attuali tariffe per l’Europa attive sul Suo piano.







Per ulteriori informazioni contatti il suo consulente commerciale.

Il Suo Business non avrà più confini, approfittando della miglior esperienza possibile grazie alla rete 4G più grande d’Europa.

Buon viaggio da Vodafone!